Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Olio legale dedicato a Livatino, Orlando riceve sindaco di Canicattì

Così il primo cittadino palermitano: "Ricevo con grande apprezzamento questo prezioso dono, simbolo di legalità e riscatto sociale"

Il sindaco Leoluca Orlando ha ricevuto questa mattina presso la sede istituzionale di Palazzo della Aquile il primo cittadino del Comune di Canicattì, Ettore Di Ventura. Nel corso della visita il sindaco Di Ventura ha donato a Orlando l'“Olio Legale”, un olio che nasce per celebrare la beatificazione del giudice Rosario Livatino ed è frutto di un'idea della cooperativa "Lavoro e non solo" che, da oltre 20 anni, coltiva terreni confiscati alla mafia tra Corleone, Monreale e Canicattì   

"Ricevo con grande apprezzamento, in condivisione di impegno con l'Amministrazione del Comune di Canicattì, questo prezioso dono, simbolo di legalità e riscatto sociale - ha dichiarato il sindaco Orlando -. In ricordo del sacrificio del beato Rosario Livatino, il 'giudice ragazzino' che dimostrò, oltre il suo impegno professionale nel contrasto alla mafia, grande umanità e sensibilità". "Un dono speciale e un atto importante per la Città di Canicattì - ha commentato Di Ventura - del quale vogliamo far dono al sindaco Orlando". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Olio legale dedicato a Livatino, Orlando riceve sindaco di Canicattì

PalermoToday è in caricamento