Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Guasto al motore, il viaggio in nave per Tunisi inizia dopo 48 ore

A causa di un'avaria la nave "Florencia" che doveva salpare da Palermo alle 10.30 di sabato alla volta di Tunisi, è partita con un'ora e mezzo di ritardo e dopo 4 ore ha invertito la rotta per tornare indietro

Un'odissea per 400 passeggeri. A causa di un guasto al motore la nave "Florencia" che doveva salpare da Palermo alle 10.30 di sabato alla volta di Tunisi, è partita con un'ora e mezzo di ritardo e dopo 4 ore ha invertito la rotta per tornare indietro.

E' successo all'altezza dell'isola Marettimo. Qua è arrivata la comunicazione. La società armatrice del traghetto ha comunicato la necessità di uno stop a Palermo dove una delle sue navi dirette a Tunisi ha avuto un guasto. La nave è così rientrata a Palermo intorno alle 21 di sabato sera e lì vi è rimasta per altre 36 ore. Anziani, bambini, donne incinte, turisti stranieri: tutti ostaggio della Florencia. Il traghetto è ripartito questa mattina, dopo quasi 48 ore.
  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guasto al motore, il viaggio in nave per Tunisi inizia dopo 48 ore

PalermoToday è in caricamento