Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Via Trinacria

Senza casa e No Muos occupano due assessorati regionali

I primi hanno fatto irruzione all’assessorato regionale alla Famiglia in via Trinacria. Mentre i No Muos sono entrati all’interno del dipartimento del Territorio in via Ugo La Malfa

Foto Archivio

Due assessorati regionali sono stati occupati in una giornata di tensione massima a Palermo. Il Comitato di lotta per la casa ha fatto irruzione all’assessorato regionale alla Famiglia in via Trinacria. Mentre i No Muos hanno occupato gli uffici del dipartimento del Territorio in via Ugo La Malfa.

SENZA CASA - Occupato dal Comitato di lotta per la casa l'assessorato regionale della Famiglia, delle Politiche sociali e del lavoro in via Trinacria. I manifestanti intonano cori per chiedere case e servizi sociali nei quartieri popolari, "dimenticati dai palazzi del potere". ''La casa è un diritto! Palermo capitale dell'emergenza abitativa 2013'' è lo slogan che fa il verso alla candidatura di Palermo a Capitale europea della cultura nel 2019, mentre "ancora tante sono le emergenze sociali in città'" dicono i rappresentati del Comitato.

LEGGI ANCHE - STUDENTI E PRECARI IN CORTEO: TENSIONE CON LA POLIZIA

"Mentre il sindaco Orlando - dice Emiliano Spera, portavoce del Comitato di lotta per il diritto alla casa - investe tempo, energie e soprattutto denaro pubblico nella realizzazione di opere tese a un miglioramento superficiale e di facciata della città, negli ultimi anni a Palermo sono stati resi esecutivi più di 30 mila sfratti e sgomberi e questi si aggiungono ai già tristi record di richieste di alloggi popolari e ai tassi sempre più allarmanti su povertà e disoccupazione”.

NO MUOS - Nel frattempo una cinquantina di attivisti No Muos si è introdotta all’interno degli uffici del dipartimento del Territorio in via Ugo La Malfa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senza casa e No Muos occupano due assessorati regionali

PalermoToday è in caricamento