rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca

“Immobili al comune? Case subito”, comitato occupa sede agenzia Beni confiscati

In programma c'era la cerimonia di consegna di 127 edifici dall'Agenzia al Comune. "Orlando si impegni affinché gli siano effettivamente destinati alla comune utilità. A Palermo l'emergenza abitativa è oramai una realtà cronica"

Il comitato di lotta "PrendoCasa Palermo" ha occupato la sede dell'agenzia nazionale dei Beni confiscati dove è prevista la cerimonia di consegna di alcuni immobili. Il direttore dell’Agenzia Nazionale, infatti, ha firmato ieri i provvedimenti di destinazione per il trasferimento al Comune di 127 unità immobiliari.

Gli attivisti hanno appeso uno striscione con su scritto “127 immobili al comune? Case subito!”. Le famiglie e i giovani del comitato di lotta stanno chiedendo al Prefetto un incontro di discussione per la prossima settimana in cui anche la realtà di movimento impegnata sull'emergenza abitativa possa prendere parte.

“Il sindaco Orlando - afferma Emiliano Spera, portavoce del comitato - si è più volte espresso su nostra sollecitazione in merito alla spinosa e grave questione dell'emergenza abitativa e sull'utilizzo dei beni confiscati alla mafia quale sua soluzione affermando che si sarebbe personalmente impegnato affinché gli immobili pubblici venissero effettivamente destinati alla comune utilità. L'emergenza abitativa è oramai una realtà cronica, la lista per l'assegnazione di un alloggio popolare supera le 10 mila persone mentre  in lista d'emergenza ve ne sono oltre 1500. Come comitato di lotta PrendoCasa Palermo - continua Spera - pretendiamo che alle parole tanto spese in questi mesi seguano il prima possibile i fatti. Chiediamo un incontro in cui prendano parte i soggetti direttamente interessati dalla questione dove discutere la destinazione di questi immobili. Chiediamo - conclude - che si  proceda dunque rapidamente all'assegnazione di queste unità immobiliari alle famiglie inserite nelle liste d'emergenza".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Immobili al comune? Case subito”, comitato occupa sede agenzia Beni confiscati

PalermoToday è in caricamento