rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca

Nuovo Dpcm, il governo chiarisce: in supermercati senza green pass si potrà comprare di tutto

Firmato il decreto, ecco la lista completa delle attività commerciali e la lista dei negozi esenti dal certificato verde: le norme saranno in vigore dal 1° febbraio

Non sarà possibile andare in un ufficio postale a ritirare la pensione se non si ha il green pass. Così come non si potrà andare dal tabaccaio. È quanto prevede il Dpcm firmato dal premier Mario Draghi che definisce l'elenco delle attività essenziali alle quali si potrà accedere dal 1° febbraio senza il certificato. È saltata dunque la norma inserita nella bozza con la quale erano considerate "esigenze essenziali e primarie" quelle "indifferibili e urgenti connesse alla riscossione, presso gli sportelli di Poste italiane Spa e degli istituti di credito abilitati, di pensioni o emolumenti comunque denominati non soggetti ad obbligo di accredito". Questa la principale novità odierna di un decreto annunciato e di cui si conoscevano molti punti. Ma bene rivederli insieme.Intanto altri 4 territori, fra cui la Sicilia, da lunedì finiranno in arancione (cambia poco nella vita di tutti i giorni, almeno per i vaccinati).

Sicilia in zona arancione da lunedì 24 gennaio: cosa cambia

Nuovo Dpcm: la lista dei negozi senza green pass

Contrariamente a quanto era trapelato nei supermercati chi è senza green pass potrà acquistare qualsiasi tipo di merce anche se non legata al soddifacimento delle esigenze essenziali e primarie individuate dal citato decreto del presidente del Consiglio dei ministri. Lo precisa una Faq del governo. "Coloro che accedono agli esercizi commerciali esenti dal cd. green pass previsti dall'allegato del decreto del presidente del Consiglio dei ministri 21 gennaio 2022 possono acquistare ogni tipo di merce in essi venduta? Sì, l'accesso ai predetti esercizi commerciali consente l'acquisto di qualsiasi tipo di merce, anche se non legata al soddisfacimento delle esigenze essenziali e primarie individuate dal Dpcm".

Per quel che riguarda l'elenco delle attività, viene indicato:

  • "commercio al dettaglio in esercizi specializzati e non specializzati con prevalenza di prodotti alimentari e bevande (ipermercati, supermercati, discount di alimentari, minimercati e altri esercizi non specializzati di alimenti vari)";
  • "commercio al dettaglio di prodotti surgelati";
  • "commercio al dettaglio di animali domestici e alimenti per animali domestici in esercizi specializzati". 
  • "commercio al dettaglio di carburante per autotrazione in esercizi specializzati";
  • "commercio al dettaglio di combustibile per uso domestico e per riscaldamento".
  • "commercio al dettaglio di articoli igienico-sanitari";
  • "commercio al dettaglio di medicinali in esercizi specializzati (farmacie, parafarmacie e altri esercizi specializzati di medicinali non soggetti a prescrizione medica)"; 
  • "commercio al dettaglio di articoli medicali e ortopedici in esercizi specializzati";
  • "commercio al dettaglio di materiale per ottica".

Fonte: Today.it

(Articolo aggiornato alle ore 17,30// ufficialità del passaggio in zona arancione della Sicilia)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo Dpcm, il governo chiarisce: in supermercati senza green pass si potrà comprare di tutto

PalermoToday è in caricamento