Vigili del fuoco, si insedia il nuovo comandante provinciale Pietro Foderà

L'ingegnere classe 1964 subentra a Giampietro Boscaino. Accompagnato dal suo vice ha voluto girare la caserma per incontrare i funzionari tecnici, il personale amministrativo e gli uomini che ogni giorno sono in "prima linea"

L'ingegnere Pietro Foderà

Cambio al vertice del comando provinciale dei vigili del fuoco di Palermo, l’ingegnere Pietro Foderà subentra all’ingegnere Giampietro Boscaino nominato comandante dei vigili del fuoco di Roma. Oggi Foderà, accompagnato dal dirigente vicario Francesco Fazzari, ha incontrato il personale operativo al quale ha rivolto un caloroso saluto. Quindi ha ricevuto nel proprio ufficio i funzionari tecnici e il personale amministrativo del comando provinciale.

"Al comandate Foderàcporgo il mio augurio e quello dell’intera amministrazione comunale di un buon e proficuo lavoro, certo che possa continuare la collaborazione con le istituzioni, cosi come fatto con Giampiero Boscaino al quale va il mio ringraziamento per la sua incessante opera e professionalità esercitata su territorio palermitano. A tutti i vigili del fuoco - dice il sindaco Leoluca Orlando - riconosciamo uno straordinario valore e un superbo impegno quotidiano fatto di amore e passione per la collettività che da sempre è esempio per tutti i cittadini”. 

Chi è Pietro Foderà

Ha 64 anni, è coniugato e ha due figlie. Ingegnere civile, abilitato alla professione nel luglio 1978, presso l’Università di Palermo. Specializzato nella sicurezza antinfortunistica presso l’Università di Palermo. Ergonomo e componente della Società italiana di ergonomia, ha pubblicato numerosi articoli e saggi su riviste specializzate.

Dopo una significativa esperienza da libero professionista e da ingegnere del Genio civile di Trapani (vincitore di un concorso pubblico), nel giugno 1980 avvia la sua carriera di funzionario tecnico del corpo nazionale dei vigili del fuoco, prima presso il Comando provinciale di Palermo e poi a Trapani.

Viene promosso primo dirigente nel 1993. Dopo una lunga esperienza professionale in Sicilia, tra le province di Palermo, Trapani e Agrigento (in queste ultime due sedi ha anche diretto i comandi provinciali), dal 2004 è stato comandante provinciale a Siena, dal 2009 a Lecce, dal 2011 (promosso dirigente superiore) comandante provinciale a Campobasso, a Reggio Calabria e a Messina.

Nella sua esperienza professionale ha partecipato a diverse attività di soccorso, con compiti di coordinamento e direzione tecnica, in eventi alluvionali, grandi incendi boschivi e calamità naturali, in particolare nelle emergenze sismiche dell’Irpinia (1980), di Mazara del Vallo (1981), di Siracusa (1990), in Abruzzo e nella strage ferroviaria di Viareggio (2009).

A Campobasso ha diretto le operazioni di soccorso per l’emergenza neve del 2012. A Messina ha diretto il dispositivo di soccorso siciliano predisposto per gli eventi internazionali G7 a Taormina e ha coordinato la difficile campagna antincendi estiva del 2017. Docente a contratto in corsi di formazione antincendio e master presso le Università di Palermo, Siena, Lecce e Campobasso, nonchè presso diversi corsi organizzati dagli Ordini professionali tecnici della Sicilia, Toscana, Puglia, Molise e Calabria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ha guidato diversi procedimenti di prevenzione incendi in attività a rischio d’incidente rilevante nelle predette regioni e in Sicilia. A Siena si è dedicato al miglioramento delle tecniche e delle conoscenze scientifiche utili alla protezione contro gli incendi nel patrimonio culturale, organizzando attività di sperimentazione e due convegni di livello internazionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: scatta il coprifuoco dalle 23

  • Ordinanza di Orlando, divieti non solo in centro: "Ecco le strade dove non ci si potrà fermare"

  • Conte firma il nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata l'ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, Musumeci gela tutti: "Prima o poi arriveremo alla chiusura totale"

  • Regione, nuova stretta anti Covid: locali chiusi alle 23, dad nei licei e trasporti dimezzati

  • Piazza di Mondello, chiuso ristorante: "Bagno senza sapone e lavoratori in nero"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento