rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

Comune, ok da Roma alla rimodulazione dei fondi per il nuovo cimitero di Ciaculli

Accolta la proposta redatta dalla cabina di regia guidata dal sindaco Leoluca Orlando. Il nuovo camposanto costerà 12,5 milioni. L'assessore Sala: "Un importante passo in avanti verso la risoluzione dell'emergenza cimiteriale"

C'è l'ok da Roma alla rimodulazione delle somme stanziate per la realizzazione del nuovo cimitero a Ciaculli. Il Dipartimento per le Politiche di Coesione della Presidenza del Consiglio dei Ministri ha accolto la proposta redatta dalla cabina di regia guidata dal sindaco Leoluca Orlando. Il nuovo camposanto quindi costerà 12,5 milioni; 550 mila euro e non più 500 mila saranno destinati ai lavori sulla fognatura dei cimitero dei Rotoli che permetterebbero di sbloccare la realizzazione del nuovo forno crematorio; quasi 2 milioni di euro destinati invece al completamento del progetto dei loculi fuori terra presso il camposanto che si aggiungeranno ai 424 loculi temporanei già previsti.

"Si tratta - ha detto l'assessore Toni Sala - di un importante passo in avanti verso la risoluzione dell'emergenza cimiteriale. Grazie al lavoro della cabina di regia e di tutti gli uffici stiamo gettando le basi affinché in futuro non si ripeta più quest'emergenza”. Per il sindaco Leoluca Orlando “questa notizia è indicativa dell'importante lavoro che sta svolgendo l'amministrazione comunale per risolvere l'emergenza cimiteriale e voglio ringraziare il Dipartimento per le Politiche di Coesione della Presidenza del Consiglio dei Ministri per aver accolto la rimodulazione delle somme. Nonostante le criticità l'amministrazione comunale continua a guardare al futuro prospettando soluzioni concrete e definitive a medio e lungo termine”.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comune, ok da Roma alla rimodulazione dei fondi per il nuovo cimitero di Ciaculli

PalermoToday è in caricamento