Strisce blu, verso lo stop alla fascia libera: si pagherà anche dalle 14 alle 16

L'Amat annuncia l'introduzione della fascia unica, dalle 8 alle 20: "Pronta una delibera dell'assessore Catania". L’assemblea dei soci dell’azienda di trasporto pubblico ha approvato il piano di risanamento: assumerà nuovi ausiliari del traffico

A breve le strisce blu si pagheranno dalle 8 alle 20, stop quindi alla fascia libera dalle 14 alle 16. Lo annuncia l'Amat: "Abbiamo appreso dall'assessore ai Rapporti funzionali con le aziende partecipate Rap e Amat, Giusto Catania, che c’è pronta un’ordinanza - che fa seguito all’atto di indirizzo approvato all’unanimità dal Consiglio comunale - per l’estensione dell’orario della sosta tariffata".

L'azienda motiva così la decisione di avviare una selezione per assumere nuovi ausiliari del traffico. "Dopo aver preso atto della delibera di giunta sul via libera al documento che segnerà una nuova stagione per l’azienda, l’assemblea dei soci dell’azienda di trasporto pubblico - conclude l'Amat - ha approvato il piano di risanamento". 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scene da far west ai Danisinni, sparatoria in strada: tre feriti, coinvolta una ragazza

  • "Battute sui siciliani": milanese cacciato da un b&b in centro

  • La mafia imponeva i suoi buttafuori nei locali notturni: scattano 11 arresti

  • Polizzi Generosa, netturbino morto folgorato: colpito da un fulmine mentre lavorava

  • Più di 7 milioni di euro di immobili all'asta, come aggiudicarsi le 36 case in viale del Fante

  • Precipita da una balconata: grave giovane palermitano

Torna su
PalermoToday è in caricamento