rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Cronaca

Da Roma 88 milioni per Palermo, serviranno per oltre 150 autobus elettrici o a idrogeno

Il finanziamento è stato approvato oggi dal ministero dei Trasporti. Il Comune dovrà acquistare per conto di Amat 32 vetture entro la fine del 2024 e 125 entro il 30 giugno 2026

Circa 88 milioni di euro per il potenziamento ed il rinnovo della flotta degli autobus a Palermo. E' questa la sintesi del finanziamento approvato oggi dal ministero dei Trasporti che assegna questa somma al Comune di Palermo per l'acquisto di nuovi mezzi ad emissioni zero con alimentazione elettrica o ad idrogeno per il servizio pubblico.

Secondo i target minimi, intermedi e finali indicati nel provvedimento di finanziamento, il Comune di Palermo dovrà acquistare per conto di Amat 32 autobus entro la fine del 2024 e 125 entro il 30 giugno 2026. "Una ulteriore conferma - ha detto il sindaco Leoluca Orlando - della necessità e della possibilità di investire sul potenziamento del trasporto pubblico di massa e a bassissimo impatto ambientale. Il tutto in un quadro che vede l'Amat protagonista della mobilità sostenibile a Palermo".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Roma 88 milioni per Palermo, serviranno per oltre 150 autobus elettrici o a idrogeno

PalermoToday è in caricamento