Cronaca

Quasi 25 mila stranieri a Palermo, la comunità più numerosa quella del Bangladesh

I primi cinque Paesi (considerando anche Sri Lanka, Romania, Ghana e Filippine), da soli coprono quasi i due terzi del totale degli stranieri. I dati sono stati elaborati dall'Ufficio statistico del Comune

A Palermo ci sono più di 25 mila stranieri, vale a dire il 3,9% della popolazione. E' il Comune a renderlo noto (i dati sono stati elaborati dall'Ufficio statistico) La comunità più numerosa è quella del Bangladesh. "A Palermo - dice lo Statistico Girolamo D’Anneo - risiedono 25.522 stranieri (pari al 3,9% della popolazione), provenienti da ben 130 Paesi diversi, anche se i primi cinque Paesi (Bangladesh, Sri Lanka, Romania, Ghana e Filippine), da soli, coprono quasi i due terzi del totale degli stranieri. La comunità più numerosa è quella bengalese con 5.405 residenti, pari al 21,2% del totale degli stranieri".

"Per una completa comprensione della consistenza del fenomeno in città - dicono dal Comune - ai numeri relativi ai cittadini stranieri residenti a Palermo occorre aggiungere anche quegli stranieri che hanno acquisito la cittadinanza italiana: più di 4 mila, di cui 207 nel  2019. Complessivamente, quindi, la presenza straniera in città supera sfiora quota 30 mila residenti".

Dagli uffici comunali aggiungono: "Un interessante sottoinsieme degli stranieri residenti a Palermo è costituito dagli stranieri minorenni, e all'interno di questi dai cosiddetti immigrati di seconda generazione, ovvero i cittadini minorenni nati in Italia da genitori stranieri, e quindi di cittadinanza straniera, in base alla vigente legislazione, che non prevede lo ius soli. A Palermo, su 4.972 stranieri minorenni, 3.962, pari al 79,7%, sono nati in Italia. Di questi, 3.787, pari al 76,2%, sono nati a Palermo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quasi 25 mila stranieri a Palermo, la comunità più numerosa quella del Bangladesh

PalermoToday è in caricamento