Cronaca

Violento nubifragio si abbatte nella notte, è il caos: strade allagate e città sott'acqua

Tanti gli interventi dei vigili del fuoco, centralino preso d'assalto. Segnalati disagi soprattutto in viale Regione, dove i sottopassi sono stati chiusi per precauzione. Furgone intrappolato in via Imera

L'intervento dei vigili del fuoco in via Imera

La mente è tornata al giorno del Festino di un anno fa. Tuoni, lampi e fulmini: un nubifragio si è abbattuto su Palermo nella notte provocando numerosi disagi. Allagamenti e alberi caduti: sono stati parecchi gli interventi per vigili del fuoco e vigili urbani in diverse zone della città. Diverse auto sono rimaste bloccate nelle strade che si sono completamente allagate.

Furgone intrappolato nell'acqua in via Imera: il video

La violenta pioggia è arrivata intorno alle 4. Sono stati segnalati disagi soprattutto in viale Regione, dove i sottopassi sono stati chiusi per precauzione dalla polizia municipale ma anche a Ciaculli, in zona Oreto, a Tommaso Natale e in via Ugo La Malfa. Allagamenti registrati pure a Borgo Nuovo. Strade come torrenti in piena - come spesso succede dopo le piogge - anche in via Imera, dove un furgone è rimasto impantanato nell'acqua per ore, e in via Colonna Rotta dove in alcune situazioni l'acqua è entrata dentro gli appartamenti.

Alessandro Di Martino, amministratore unico di Amap, ha spiegato: "Il sistema Early warning Installato da Amap nei sottopassi é entrato correttamente in funzione e tramite i collegamenti programmati ha permesso l’attivazione dei relativi allert presso le sale operative collegate, che sono intervenute preventivamente chiudendo la viabilità lì dove era necessario".

"Abbiamo effettuato un centinaio di interventi in cinque ore - dicono invece dai vigili del fuoco -. A causa delle forti piogge che hanno colpito Palermo e parte della sua provincia, le squadre dei vigili del fuoco sono al lavoro dalle 4 del mattino per soccorrere automobilisti rimasti intrappolati in strade e sottopassi allagati e per operazioni di prosciugamento. Operazioni di soccorso sono ancora in atto, nessuna criticità rilevante da segnalare comunque".

Disagi anche in provincia, come a Carini e Capaci. Il centralino dei vigili del fuoco è stato preso d'assalto con numerose chiamate per richieste di soccorso. Sia ieri che due giorni fa la Protezione civile aveva diramato un bollettino di allerta meteo. E la pioggia puntualmente è arrivata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violento nubifragio si abbatte nella notte, è il caos: strade allagate e città sott'acqua

PalermoToday è in caricamento