rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Cronaca Noce

"E' abusiva e i rifiuti speciali sono smaltiti in modo errato", sequestrata officina alla Noce

L'attività commerciale è risultata priva della Scia comunale. Il proprietario è stato denunciato per violazione del codice ambientale. I mezzi che erano in riparazione sono stati riconsegnati ai proprietari

Un'officina abusiva è stata scoperta e sequestrata alla Noce dagli agenti della sezione investigativa del commissariato Zisa-Borgo Nuovo. L'attività commerciale è risultata priva della Scia comunale.

Il proprietario è stato denunciato per violazione del codice ambientale, con riferimento al mancato smaltimento di rifiuti speciali, in particolare l’olio e le parti di motoveicoli non più utili che venivano gettate senza il minimo rispetto delle norme che disciplinano la materia. "Non è stato in grado di fornire adeguate giustificazioni - dicono dalla Questura - circa lo smaltimento degli olii e del materiale di risulta all’interno di alcuni fusti presenti in officina. Non ha inoltre esibito alcun documento che comprovasse lo smaltimento tramite ditte autorizzate, così come previsto dalla legge". All’interno dei locali sequestrati c'erano diversi mezzi che sono stati affidati ai legitimi proprietari.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"E' abusiva e i rifiuti speciali sono smaltiti in modo errato", sequestrata officina alla Noce

PalermoToday è in caricamento