"Possibile inquinamento della rete idrica", niente acqua nella zona di Boccadifalco

I tecnici dell'Amap hanno individuato la fonte del problema e procederanno con un intervento di manutenzione straordinaria. L'elenco delle vie rimaste a secco

Rubinetti a secco nella zona di Boccadifalco. Il Comune ha reso noto che "a causa di una probabile infiltrazione in una porzione di rete idrica, che potrebbe rendere non idonea all'uso umano l'acqua distribuita alle abitazioni, è stata emessa un'ordinanza per l'interruzione della distribuzione". 

Lo stop interessa: via S. Martino (numeri dispari dal 21 al 291 e numeri pari dal 10 al 226);  via Boccadifalco (numeri pari dal 116 al 124); via Mulino; Salita Caputo; via F.sco de Pinedo; via G. Bruno; via A. Ferrarin; via Montelepre; via Esculapio: via San Pietro e via Monte Cuccitello.

"I tecnici di Amap - si legge in una nota - hanno individuato nel tardo pomeriggio la fonte dell'infiltrazione, che richiede un intervento straordinario che sarà eseguiro da domani mattina. Salvo l'insorgere di ulteriori problemi, l'erogazione idrica sarà ripristinata nella giornata di giovedì".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sottopassi di viale Regione chiusi, allagamenti e spiaggia "sparita": Palermo dopo una notte di maltempo

  • Coronavirus, ordinanza di Musumeci: in Sicilia negozi chiusi la domenica e nei festivi

  • "Caricate i posti o la Sicilia diventa zona rossa": bufera per l'audio del dirigente della Regione

  • Dal nuovo Riina al nipote di Michele Greco, boss ballano la techno: spot shock di Klaus Davi

  • Tamponi nelle scuole, l'Asp rende noto il calendario: ecco gli istituti coinvolti

  • Incidente al drive in della Fiera, malore dopo il tampone: marito e moglie con auto contro il muro

Torna su
PalermoToday è in caricamento