Cronaca Gangi

Neve sulle Madonie e in parte della provincia: scuole chiuse a Gangi e Geraci Siculo

Risveglio con strade imbiancate e neve sui tetti delle case e delle auto. A Palermo invece previste forti raffiche di vento: il Comune chiude per precauzione ville e giardini

Un bianco risveglio stamattina ha confermato le aspettative meteo sulle alte Madonie. Già da ieri la neve ha fatto la sua comparsa sulle alture e da stanotte si è presentata nei comuni del territorio. Risveglio dunque con neve sui tetti e sulle auto con previsioni che per oggi saranno accompagnate da un continuo perdurare di fiocchi. Scuole chiuse in alcuni comuni come Gangi, Geraci Siculo e Petralia Soprana, dove da ieri si è deciso di lasciare a casa gli studenti di ogni grado.

Ma non solo Madonie. Anche nell'entroterra della provincia di Palermo - nella zona di San Giuseppe Jato per esempio - le strade sono imbiancate. Sul fronte viabilità al momento non registrano emergenze,  ma il consiglio è sempre quello di evitare di spostarsi se non per esigenze di necessità. 

A Palermo invece tanto freddo (temperature sotto i 10 gradi) ma niente neve. Ma nella giornata di oggi sono previste forti raffiche di vento, ciò ha portato il Comune a chiudere per precauzione ville e giardini della città.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Neve sulle Madonie e in parte della provincia: scuole chiuse a Gangi e Geraci Siculo

PalermoToday è in caricamento