Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca

Il bimbo appena nato che mostra i pugni al mondo: "Pronto per combattere"

Il noto ginecologo palermitano Maurilio Polizzi e la foto che in queste ore è diventata virale. L'immagine è stata scattata al Buccheri La Ferla

La foto che è diventata virale

Quella che qualche ora fa ha postato sui social è diventata ben presto un’immagine simbolo di una nuova speranza contro la pandemia. I protagonisti sono il noto ginecologo palermitano Maurilio Polizzi e un neonato appena venuto alla luce. Il piccolo ha i pugni rivolti verso l'alto e sembra quasi volere iniziare a lottare nell'incredibile ring della vita.

Condividendo l'immagine su Facebook, Polizzi ha scritto una didascalia che ha sottolineato il forte simbolismo dell’immagine. Ovvero: "Pronto a combattere". Una vita da prendere a pugni, sin dal primo respiro. 

"E' una foto molto suggestiva - dice il ginecologo a PalermoToday - perché il bimbo, con quei pugni, sembra voler dire: 'sono pronto a sfidare questo momento difficile per tutti'". La foto è stata scattata al Buccheri La Ferla e in poche ore ha fatto il giro del web suscitando commenti e reazioni. Positive, perché l'immagine del piccolo guerriero è già simbolo di rinascita e di speranza nel futuro. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il bimbo appena nato che mostra i pugni al mondo: "Pronto per combattere"

PalermoToday è in caricamento