Neonata muore dopo il ricovero, indagati 9 medici dell'ospedale Di Cristina

Il cuore della piccola, di soli undici mesi, ha smesso di battere nel settembre del 2013. Era arrivata al pronto soccorso con la febbre molto alta. Sotto indagine tutti i medici, di diversi reparti, che hanno curato la bimba

Foto archivio

La Procura ha chiuso le indagini sulla morte di una bimba di appena undici mesi, avvenuta nel settembre 2013. Nel registro degli indagati ci sono i nomi di nove medici dell'ospedale Di Cristina. Devono rispondere di omicidio colposo. Si tratta dei dottori che hanno avuto in cura la piccola prima al pronto soccorso, poi al reparto di pediatria 2, successivamente alla neuropsichiatria infantile e infine a pediatria 1. La piccola arrivò in ospedale con la febbre altissima, più di 38, e morì poche ore dopo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nei giorni precedenti al ricovero la neonata aveva febbre, vomito e diarrea. Il pediatra, dopo aver verificato un calo di peso, consigliò ai genitori di andare al pronto soccorso. Secondo la Procura, la bimba non avrebbe ricevuto le cure adeguate. In particolare, per gli inquirenti, i medici non si sarebbero accorti della forte disidratazione della bimba e non avrebbero effettuato il "bilancio idrico". Alcuni esami sarebbero stati effettuati tardivamente. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La corsa in ospedale e la disperazione, bambino di 3 mesi muore al Di Cristina

  • Maltempo in arrivo: temporali e rischio grandine, scatta l'allerta meteo

  • In Sicilia nuova ordinanza anti Covid: ingressi limitati nei locali, più controlli e stretta sui migranti

  • Suicidio in via Guido Cavalcanti, commerciante di 62 anni si toglie la vita

  • Coronavirus, in Sicilia accertati altri 29 nuovi positivi: tre a Palermo

  • "Ho ucciso io quella donna cinque anni fa: le ho stretto una corda al collo per sei minuti"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento