Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca

Al porto di Palermo l’imbarcazione del "Viaggio della speranza"

Si tratta della missione internazionale di solidarietà partita dal Kuwait e che ha lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica sui diritti dei disabili mentali

Domani, giovedì 21 alle ore 12 attraccherà al porto di Palermo l’imbarcazione del "Viaggio della speranza", la missione internazionale di solidarietà partita dal Kuwait e che ha lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica sui diritti dei disabili mentali. L'idea, che è nata da alcuni genitori con figli affetti da sindrome di Down, autismo o altre disabilità cognitive, è di portare in tutto il mondo un messaggio di integrazione e sostegno a favore di chi è affetto da questi handicap.

Ad accogliere la spedizione nel capoluogo siciliano ci saranno il sindaco Leoluca Orlando insieme all’Ambasciatore del Kuwait in Italia S.E. Ali Khaled Al-Jaber Al-Sabah, che illustreranno ai giornalisti i dettagli dell'iniziativa.

Venerdì 22, alle ore 11 a Palazzo delle Aquile, si terrà, infine, un incontro per discutere le politiche del Comune nell'ambito delle disabilità insieme ai dirigenti dell'Assessorato alla Cittadinanza sociale. A seguire, appuntamento con gli operatori del settore. Parteciperanno il Sindaco Orlando, l’Ambasciatore Ali Khaled Al-Jaber Al-Sabah e una delegazione della missione "Viaggio della speranza".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al porto di Palermo l’imbarcazione del "Viaggio della speranza"

PalermoToday è in caricamento