menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Sara Cannatella

Foto Sara Cannatella

Eventi per Natale e Capodanno, idonei 234 progetti: ma i soldi non bastano

Pubblicate le graduatorie degli ammessi al finanziamento. Il valore complessivo delle proposte è di oltre 3,5 milioni ma in cassa ci sono solo 550 mila euro. Al via una seconda selezione

Duecentotrentaquattro progetti per un valore di 3,5 milioni, ma solo 550 mila euro in cassa. Sono i numeri con cui si confronta l'amministrazione comunale in vista di Natale, Capodanno ed Epifania. L'assessorato per la Cultura ha pubblicato le graduatorie degli enti che hanno presentato proposte per le manifestazioni legate alle festività. Gli ammessi sono 234 per un valore complessivo delle proposte pari a oltre 3,5 milioni di euro. Le risorse di Palazzo delle Aquile però non bastano e, spiegano dal Comune, si procederà al finanziamento dei primi progetti in graduatoria.

"Va tenuto presente - si legge in una nota - che gli non tutti i progetti potrebbero essere finanziati al 100% della richiesta, poiché si procederà ora a una verifica della congruità della previsione di spesa per ciascuno progetto, a seguito della quale potrebbe essere proposta una riduzione del budget in invarianza del progetto. Si libereranno, in tal modo, ulteriori risorse per lo scorrimento della graduatoria".

L'ELENCO DEGLI ENTI AMMESSI - FINANZIATI

L'ELENCO DEGLI ENTI AMMESSI

L'ELENCO DEGLI ENTI NON AMMESSI

L'elenco finale dei progetti approvati e finanziati, con i relativi importi sarà comunicato al termine di questa seconda fase. "La risposta degli enti e delle associazioni culturali della città al nostro bando - affermano il aindaco Leoluca Orlando e l'assessore per la Cultura, Andrea Cusumano - è stata straordinaria e, quindi, nonostante l'incremento delle somme disponibili, non sarà possibile dare copertura finanziaria a tutte le proposte. In ogni caso, però, siamo certi che la programmazione curata dal Comune, arricchita dalle tante manifestazioni ed iniziative cui l'Amministrazione fornisce il proprio sostegno in modo non economico, garantirà a tutta la città e a tutti i palermitani di poter fruire di spettacoli, attività culturali e di svago di grandissima qualità".


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento