Nasce la scuola di alta formazione Sicilia euromediterranea

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Una scuola di alta formazione il cui obiettivo è quello di contribuire alla specializzazione dei dottori commercialisti e degli esperti contabili nella prospettiva di una riforma dell’ordinamento professionale che preveda qualifiche specialistiche per i commercialisti. Anche in Sicilia arriva la Saf, un progetto approvato dal Consiglio nazionale della professione che punta sia a creare nuove opportunità di lavoro per i commercialisti, sia a migliorare la qualità delle prestazioni professionali offerte dagli iscritti negli Albi.

La scuola di alta formazione Sicilia Euromediterranea sarà costituita dagli Ordini dei dottori commercialisti ed esperti contabili di Palermo, Messina, Siracusa, Gela, Marsala, Barcellona Pozzo di Gotto, dalla Fondazione Francesco Bianchini e dalla Fondazione dottori commercialisti di Messina.

Hanno manifestato la propria disponibilità a contribuire scientificamente al progetto sia le università siciliane sia il Cerisdi, centro di ricerca d’eccellenza. Nel comitato scientifico siederanno illustri accademici dei tre atenei siciliani. “Al commercialista di base” che continuerà ad occuparsi di area fiscale e tematica, si affiancheranno quei ruoli professionali già svolti dai commercialisti ma che con il progetto Saf otterranno anche un riconoscimento di carattere scientifico grazie alla collaborazione con le università, i centri di ricerca e la fondazione nazionale commercialisti. “Figure come il revisore legale, il revisore degli enti locali, il curatore fallimentare, l’amministratore giudiziario, il valutatore d’azienda, l’esperto in contezioso tributario, nell’area lavoro e nella finanza agevolata - spiega il presidente dell’Odcec Fabrizio Escheri - sono ruoli professionali tipici dei commercialisti che grazie alle scuole di alta formazione potranno acquisire nuovo slancio e nuovo inquadramento professionale”. 

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento