Formazione professionale, nasce l'Associazione enti corsi autofinanziati

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Nasce in Sicilia l’Associazione enti corsi autofinanziati (Aeca), che raggruppa enti di Formazione professionale aventi sedi ed operanti nella nostra Regione. L’associazione muove dall’idea di rappresentare gli enti di formazione professionale che operano nel settore dei corsi autofinanziati ed ha come obiettivo quello di far tendere gli enti di formazione verso forme di responsabilità sociale con l’erogazione di servizi formativi di qualità e quanto più possibile equi.

Duilio Pecorella, neopresidente dell’associazione, dichiara che l’associazione mira a fungere da centro di interlocuzione attiva e collaborativa presso i competenti organi istituzionali della Regione, nel rispetto delle normative vigenti e con il preciso scopo di essere propositiva per il miglioramento della formazione professionale autofinanziata nell’interesse generale degli discenti.

"Aeca - prosegue il dottore Pecorella - vuole promuovere l’applicazione di standard per la progettazione e la realizzazione dei percorsi formativi atti ad innalzare le metodologie di erogazione e di certificazione delle competenze. Così come con legge numero 23/2019 ha aggiornato l’intero sistema della formazione professionale in Sicilia, l’Aeca auspica di dare il proprio contributo nella predisposizione delle disposizioni attuative sulla formazione autofinanziata che certamente consentirà l’allineamento delle procedure alla normativa contrastando le distorsioni del sistema a tutela dei discenti".

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento