Banda dedita al narcotraffico, revocati i domiciliari a un 36enne di Partinico

Si tratta di Salvatore De Simone. Era tra i 21 arrestati nell'operazione "Capricornus" messa a segno dalla Squadra Mobile di Catania

Salvatore De Simone

Era finito ai domiciliari lo scorso 4 aprile nell'ambito dell'operazione “Capricornus” messa a segno dalla Squadra mobile di Catania che ha sgominato una banda dedita al narcotraffico tra Sicilia e Calabria. Lunedì 13 maggio però il il Gip del capoluogo etnea, letti gli atti difensivi e considerandone valido il contenuto, ha disposto la revoca degli arresti domiciliari per Salvatore De Simone.

"Inoltre - spiega l'avvocato Salvatore Romeo - erroneamente è stato scritto che il mio assistito fosse pregiudicato (così si leggeva nel comunicato fornito dalle forze dell'ordine ndr), invece come è dimostrabile dal casellario giudiziario De Simone non ha nessuna condanna pendente".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Musumeci: "Mascherine obbligatorie anche all'esterno senza la distanza di un metro"

  • Capo in lutto per la morte di Irene, giovane mamma: "Non ti dimenticheremo mai"

  • Il Covid e la paura di un nuovo lockdown, Miccichè: "Sarebbe morte Sicilia"

  • In Sicilia nuova ordinanza anti Covid: ingressi limitati nei locali, più controlli e stretta sui migranti

  • Incidente in viale Lazio, con la Vespa si scontra con un’auto: morto 15enne

  • Coronavirus, in Sicilia accertati altri 29 nuovi positivi: tre a Palermo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento