Banda dedita al narcotraffico, revocati i domiciliari a un 36enne di Partinico

Si tratta di Salvatore De Simone. Era tra i 21 arrestati nell'operazione "Capricornus" messa a segno dalla Squadra Mobile di Catania

Salvatore De Simone

Era finito ai domiciliari lo scorso 4 aprile nell'ambito dell'operazione “Capricornus” messa a segno dalla Squadra mobile di Catania che ha sgominato una banda dedita al narcotraffico tra Sicilia e Calabria. Lunedì 13 maggio però il il Gip del capoluogo etnea, letti gli atti difensivi e considerandone valido il contenuto, ha disposto la revoca degli arresti domiciliari per Salvatore De Simone.

"Inoltre - spiega l'avvocato Salvatore Romeo - erroneamente è stato scritto che il mio assistito fosse pregiudicato (così si leggeva nel comunicato fornito dalle forze dell'ordine ndr), invece come è dimostrabile dal casellario giudiziario De Simone non ha nessuna condanna pendente".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ordinanza di Orlando, divieti non solo in centro: "Ecco le strade dove non ci si potrà fermare"

  • Regione, nuova stretta anti Covid: locali chiusi alle 23, dad nei licei e trasporti dimezzati

  • Le mosse anti Covid di Orlando: nessun coprifuoco ma divieto di sostare in strada

  • Maestra positiva al Covid e classe d'asilo in quarantena, i genitori: "Comunicazione arrivata tardi"

  • Incidente a Boccadifalco, schianto tra 2 auto: tre feriti, uno è grave

  • Ditta privata danneggia conduttura, mezza città senz'acqua

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento