Cronaca

Musei aperti anche la domenica, Crocetta: "Impiegare i precari"

Dopo la contestata decisione di chiudere i luoghi d'arte per garantire i periodi di maggiore afflusso, il Governatore ha fugato ogni dubbio. Zafarana (M5S): "Soluzione tampone. Necessario potenziare il settore"

Musei e luoghi di cultura aperti anche la domenica, parola di Rosario Crocetta. Revocato il provvedimento firmato dal dipartimento regionale dei Beni Culturali cui era seguita una nota ai responsabili delle varie strutture dove si indicava la chiusura durante i giorni festivi. Secondo il Governatore è possibile utilizzare il personale interno e le migliaia di precari. Convocato un incontro per il prossimo 8 gennaio con tutti gli uffici competenti, per trovare una soluzione che non sia un tampone.

E' d'accordo anche l'assessore Mariarita Sgarlata, che dopo il polverone sollevato dal caso aveva in qualche modo scaricato la responsabilità sul dirigente generale Sergio Gelardi. Quest'ultimo non si è nascosto e, anzi, si è assunto la responsabilità della decisione, maturata con l'obiettivo di garantire l'apertura dei musei per Pasqua e fino all'estate, ossia il periodo di maggior afflusso di visitatori e turisti. Il problema, di fatto, è di carattere puramente economico. Il contratto regionale prevede che i custodi possano fare dieci domeniche all'anno. Dunque la chiusura ad inizio anno sarebbe dovuta servire per assicurare l'apertura nei mesi a venire.

Esprimono soddisfazione i parlamentari del Movimento 5 Stelle sebbene ritengano, spiega Valentina Zafarana, che il Governatore abbia "messo solo una toppa. E' una delle poche volte in cui la nostra denuncia dell'emanazione di un provvedimento di tale gravità ha condotto il governatore a stoppare, correndo ai ripari, un atto della sua stessa dirigenza che avrebbe potuto arrecare soltanto gravi danni all'immagine della Sicilia. E' assurdo che invece di potenziare il settore se ne limiti fortemente l'accesso". Nell'interrogazione presentata la grillina Zafarana, inoltre, ha chiesto a Crocetta ed agli assessori Sgarlata e Stancheris di invitare le Soprintendenze a predisporre e comunicare la programmazione dei turni di lavoro del personale dipendente".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Musei aperti anche la domenica, Crocetta: "Impiegare i precari"

PalermoToday è in caricamento