Cronaca Bandita / Via Messina Marine

Nuova iniziativa di Muovi Palermo: ripulita la costa della Bandita

L'associazione restituisce ai palermitani una fetta di spiaggia abbandonata all'incuria e sommersa dai rifiuti. I volontari, armati di rastrelli, sacchetti e olio di gomito creano un piccolo lido

I volontari di Muovi Palermo ripuliscono un tratto di costa

I volontari dell'associazione Muovi Palermo continuano la propria campagna di riqualificazione degli spazi urbani. Pulito il tratto di costa della Bandita, maltrattato dai cittadini e abbandonato dalle istituzioni. I volontari hanno creato un piccolo "lido" gratuito fruibile da chiunque.

La spiaggia del litorale della Bandita è da anni un angolo di città dimenticato, maltrattato dagli stessi palermitani e trascurato dalle istituzioni, che ormai sembrano dimostrare sempre meno interesse per la vivibilità del capoluogo. La spiaggia infatti versava in una condizione igienica preoccupante, utilizzata impropriamente come discarica di rifiuti speciali e ordinari.

Armati di rastrelli, e dopo avere spianato e transennato lo spazio con ciottoli e pietre, i volontari dell'associazione hanno ricavato un piccolo spazio con sdraio, ombrelloni, sedie e giochi per i bambini. L'iniziativa ha così suscitato la curiosità dei passanti e degli automobilisti. Muovi Palermo anticipa che commissionerà delle indagini a largo spettro, dalle analisi delle acque, alla situazione "tecnico-burocratica" della costa (permessi, concessioni, proprietà, piani e programmi), annunciando azioni legali qualora venissero rilevate irregolarità.

Alla fine del mese di agosto sono partiti i primi sopralluoghi dell'Assessorato Ambiente del Comune e dell'Amia nelle discariche abusive che da ottobre dovrebbero essere video-sorvegliate, collegando i siti, attraverso una rete wireless, ad un'apposita postazione della polizia municipale. Il servizio è stato previsto come temporaneo e sperimentale per un periodo di tre mesi, con l'utilizzo di telecamere che copriranno 13 siti alla volta. Intanto sono cominciati i lavori di allestimento nelle prime due aree a Mondello: via Diomede e via Marinai Alliata. Al grido di "Palermo è dei palermitani, non dimentichiamocelo mai. Riprendiamoci la nostra città!" l'associazione Muovi Palermo lancia sul sito il prossimo appuntamento nel quartiere Sperone, previsto per giovedì 29 settembre, ore 20.30, presso la pizzeria "Il Campanile d'oro" di via Messina Marine.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova iniziativa di Muovi Palermo: ripulita la costa della Bandita

PalermoToday è in caricamento