rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca Tribunali-Castellammare / Largo Cavalieri di Malta

Occupazione abusiva di suolo pubblico, multe ai "Grilli" e "Mangia e Bevi"

I controlli dei vigili in largo Cavalieri di Malta, dietro piazza San Domenico, hanno evidenziato come i due locali occupassero senza autorizzazione 85 e 12 metri quadrati di spazio. In via Pallavicino chiuso invece il negozio di un parrucchiere

Multati per occupazione abusiva del suolo pubblico. Ne mirino dei vigili sono finiti il pub "I Grilli" e il ristorante "Mangia e Bevi", entrambi in largo Cavalieri di Malta. Il nucleo di controllo attività produttive della polizia municipale nel corso dei controlli disposti dal comandante Vincenzo Messina su tre esercizi commerciali, ha riscontrato l’occupazione abusiva di suolo pubblico dei locali alle spalle di piazza San Domenico. Mentre in via Pallavicino, è stata accertata l’attività abusiva di un negozio di parrucchiere.

"In largo Cavalieri di Malta - fanno sapere da via Dogali - i due locali occupavano abusivamente 85 metri quadrati di suolo pubblico uno e 12 metri quadrati l’altro, con sedie, tavoli ed ombrelloni". Ai rispettivi titolari sono stati comminati 168 euro di sanzione con l’obbligo di ripristino dello stato dei luoghi e sono stati denunciati all’autorità giudiziaria.

In via Pallavicino, invece, nell’esercizio destinato alle donne è stato riscontrato dagli agenti aperto al pubblico, nonostante la titolare avesse presentato al Suap – lo sportello unico attività produttive - una dichiarazione di cessata attività. Poiché l’attività veniva quindi esercitata abusivamente, gli agenti hanno proceduto alla sua immediata chiusura.

“I controlli sull’occupazione abusiva di suolo pubblico saranno fatti in tutta la città – assicura il comandante Vincenzo Messina - esaminando anche gli esposti che ci invieranno i cittadini. Invitiamo quindi chi non è in regola, a presentare istanza al Suap, altrimenti metta in conto i rischi a cui si sottopone perché il suo comportamento lede gli interessi degli esercenti che correttamente esplicano le loro attività”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Occupazione abusiva di suolo pubblico, multe ai "Grilli" e "Mangia e Bevi"

PalermoToday è in caricamento