Posti di blocco contro le "stragi del sabato sera": ritirate 11 patenti, sequestrati due mezzi

Questo il bilancio dei controlli eseguiti dai carabinieri. Sei giovani sono stati sorpresi alla guida con un tasso alcolemico superiore agli 0,8 grammi per litro, mentre un altro si trovava in sella al suo ciclomotore ma non aveva la patente

Undici patenti ritirate e due mezzi sequestrati perché privi di copertura assicurativa. E’ questo il bilancio dei controlli iniziati ieri dai carabinieri che, fino a domenica sera, proseguiranno con un servizio finalizzato al contrasto del fenomeno delle cosiddette stragi del sabato sera.

Durante i controlli i militari hanno fermato scooter, auto e motociclette. “I conducenti - spiegano dal Comando provinciale - sono stati sottoposti a etilometro e cinque di questi, di età compresa tra i 25 e i 30 anni, sono stati denunciati per guida in stato di ebbrezza”.

Per loro il tasso alcolemico è risultato superiore agli 0,8 grammi per litro. Sanzionati in via amministrativa i conducenti di sei mezzi sorpresi alla guida con un tasso compresso tra 0,5 e 0,8. A questi si aggiunge un trentenne fermato a bordo di uno scooter ma sprovvisto di patente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insospettabile palermitana si prostituiva: la vicenda finisce a processo

  • Tony Colombo e la camorra, nervi tesi da Giletti: lui minaccia di lasciare lo studio

  • La mafia palermitana del dopo Riina: "Comandano i boss anziani, mettono tutti d'accordo"

  • I "tre coni" del Gambero Rosso a Cappadonia: suo il gelato più buono della Sicilia

  • Documenti falsi e truffa sulle protesi, bufera all'ospedale Civico: arrestato primario

  • Finanzieri in una palestra di Cefalù, sequestrate attrezzature per il fitness: "Erano contraffatte"

Torna su
PalermoToday è in caricamento