Lunedì, 25 Ottobre 2021
Cronaca

Cinque clienti sorpresi a pranzare vicino ai tavoli, multati i titolari del bar del porto

Dopo le polemiche dei giorni scorsi i finanzieri sono intervenuti in borghese sorprendendo alcune persone che mangiavano un panino in piedi. Per l'attività è scattata anche la chiusura per 5 giorni. I gestori del Sampolo terminal cafè: "Valuteremo se impugnare la sanzione. Hanno preso una cantonata perché il decreto è ambiguo"

Multa e chiusura di 5 giorni per il Sampolo terminal cafè. Alcuni finanzieri in borghese sono intervenuti ieri nel bar che si trova all’interno del porto, in area demaniale, sanzionando i titolari dopo aver sorpreso 5 clienti che consumavano vicino ai tavoli. "Attendiamo aggiornamenti - spiegano dal bar - e poi valuteremo se impugnare la sanzione".

I finanzieri del Gruppo di viale Michelangelo hanno contestato ai titolari la violazione dell’articolo 37 del decreto della presidenza del consiglio dei ministri del 2 marzo scorso che regola le attività dei servizi di ristorazione - dagli orari alle consegne a domicilio - ma non contempla la "consumazione sul posto o nelle adiacenze".

Il caso era stato sollevato pochi giorni fa a seguito di alcune segnalazioni giunte alla Fipe Confcommercio da altri esercenti. Il presidente dell’autorità portuale Pasqualino Monti aveva chiarito che in zona arancione, anche in area demaniale, valgono le regole indicate per tutti nel Dpcm.

L’unica eccezione viene fatta al punto 3: "Restano comunque aperti gli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande siti nelle aree di servizio e rifornimento carburante situate lungo autostrada, ospedali, aeroporti, porti e interporti, con obbligo di assicurare in ogni caso il rispetto della distanza interpersonale di un metro".

All'arrivo dei finanziari i clienti, tutti dipendenti portuali, stavano consumando nell’area dei tavolini. "Il decreto - concludono dal Sampolo terminal cafè - ci consente di fare la somministrazione invece qualcuno sostiene che si possano fare solo asporto e domicilio. Riteniamo che ci siano delle ambiguità nell’interpretazione della norma e dunque abbiano preso una cantonata, ma staremo a vedere".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cinque clienti sorpresi a pranzare vicino ai tavoli, multati i titolari del bar del porto

PalermoToday è in caricamento