Terrasini, getta spazzatura nella riserva di Capo Rama: individuato e multato

Grazie ad una segnalazione partita dal Wwf, la polizia municipale è riuscita a risalire a chi ha abbandonato i rifiuti. Il comandante Matteo Maniaci: "Dall'inizio dell'anno sono state 150 le sanzioni elevate"

La riserva di Capo Rama a Terrasini

Ha abbandonato rifiuti indifferenziati all'interno della riserva di Capo Rama, a Terrasini, ma è stato beccato e multato. Grazie alla segnalazione partita dal Wwf, che gestisce l'area, la polizia municipale ieri è intervenuta sul posto e, frugando tra la spazzatura, è riuscita a risalire all'autore del gesto. E' scattata così una multa da 150 euro. 

"Dall'inizio dell'anno ad oggi - spiega a PalermoToday il comandante Matteo Maniaci - sono stati elevati 150 verbali. Nel 70% dei casi si tratta di abbandono di rifiuti da parte di privati cittadini e la multa ammonta a 150 euro, mentre il restante 30% dei casi vede protagoniste le attività commerciali e l'ammontare della sanzione è di 250 euro". Oltre 25 mila euro dunque la cifra che il Comune dovrebbe incassare. Ma i cittadini pagano? "Solo circa il 25% delle multe - continua Maniaci - non vengono pagate e la procedura va avanti facendo partire le cartelle esattoriali. Proprio ieri sono partite 20 ordinanze di ingiunzione per multe non pagate nel 2016".

"I controlli sull'abbandono dei rifiuti indifferenziati stanno andando avanti - afferma l'assessore Angelo Cinà - grazie anche alle diverse segnalazioni che i cittadini ci fanno. Ringrazio tutti per la collaborazione e per l'alto senso civico. Siamo da ogni parte apprezzati per come il nostro meraviglioso paese ha raggiunto percentuali di differenziata considerevoli e per come è stato mantenuto il territorio. Non ci fermiamo per pochissimi che non rispettano l'ambiente".

Soddisfatto anche il comandante secondo il quale la percentuale di abbandoni di spazzatura indifferenziata sta diminuendo anche grazie alla video sorveglianza installata nel Centro di raccolta comunale: "Stiamo dando un segnale forte", conclude Maniaci.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Nuovo Dpcm "spacca weekend" e spostamenti vietati: si cambia colore tra sabato e domenica?

  • Coronavirus, quasi duemila contagi in 24 ore: la Sicilia presto sarà "zona rossa"

  • Coronavirus, Musumeci chiede la zona rossa a Conte: "Altrimenti firmo io l'ordinanza"

  • Nuovo Dpcm: Governo conferma l'ipotesi dello stop all'asporto per i bar dopo le 18

  • La quindicenne costretta a prostituirsi: "Mi davano anche 150 euro a rapporto, ero un oggetto"

Torna su
PalermoToday è in caricamento