menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il "lapino" utilizzato per trasportare e scaricare il materiale

Il "lapino" utilizzato per trasportare e scaricare il materiale

Scarica rifiuti vicino alla caserma, vigili lo multano e gli sequestrano il "lapino"

Per abbandonare infissi e scarti edili vari aveva scelto i cassonetti di via Agordat. Gli agenti della polizia municipale lo hanno visto e sono scesi in strada per identificarlo. Riguardo al mezzo ha dichiarato di aver "dimenticato" di assicurarlo

Per abbandonare infissi e scarti edili aveva scelto alcuni cassonetti vicino al comando dei vigili urbani. La polizia ha identificato e multato F.L.P, 31 anni, al quale è stato sequestrato anche il "lapino" con cui stava trasportando il materiale poiché sprovvisto di assicurazione. "Me ne sono dimenticato", ha detto agli agenti.

Confidando nell’oscurità della sera era arrivato in via Agordat, una traversa sulla quale si affacciano gli uffici della caserma dei vigili, per disfarsi di ciò che presumibilmente arrivava dalla ristrutturazione di qualche appartamento. Proprio lì, sotto gli occhi indiscreti dei vigili, ha cominciato a depositare sull’asfalto il carico illecito.

"La scena è stata notata dagli agenti del nucleo - si legge in una nota - che in particolare si occupa del conferimento dell’abbandono illecito di rifiuti in collaborazione con la Rap. Gli agenti lo hanno raggiunto in strada e identificato”. Per lui una multa da 330 euro e il sequestro del mezzo a tre ruote.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento