Cronaca Via dei Candelai

"Via Candelai, locale completamente abusivo": scattano i sigilli

Blitz di polizia, vigili e carabinieri nel bel mezzo di una serata con 300 persone. Al gestore del locale sono state comminate sanzioni per circa 10 mila euro: "Contestate diverse irregolarità"

Musica e alcol senza alcuna autorizzazione. La polizia ha sequestrato un locale, al primo piano di via Candelai, al civico 77, dove sabato notte circa 300 persone hanno partecipato a una serata danzante con somministrazione di bevande alcoliche. Al gestore del locale sono state comminate sanzioni per circa 10 mila euro. L'operazione è stata effettuata con il coordinamento della polizia, ma sono intervenuti anche carabinieri, guardia di finanza, insieme al personale della polizia municipale e della Siae.

"Sono state contestate diverse irregolarità - spiegano dalla questura - come lo svolgimento dell’attività danzante non autorizzata, la mancanza di Scia per la somministrazione di bevande, la mancanza di Scia sanitaria, la mancata esposizione delle tabelle dei valori alcolemici, l’assenza dell’apparecchiatura per l’alcool test e delle tabelle orario di apertura e chiusura del locale".

Nel corso delle operazioni sono state controllate inoltre numerose persone ed auto: elevate numerose sanzioni per violazioni al codice della strada. "Continua l’attività di monitoraggio delle forze dell’ordine nell’area della movida palermitana - concludono dalla questura -. L'obiettivo è il rispetto delle regole che disciplinano la civile convivenza e il contrasto del fenomeno dell’abusivismo commerciale".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Via Candelai, locale completamente abusivo": scattano i sigilli

PalermoToday è in caricamento