Cronaca Tribunali-Castellammare / Via Argenteria

Movida, vigili alla Vucciria e all'Olivella: multe e denunce

Passati al setaccio i locali di via Argenteria, via Ramondetti Fileti e in via Garraffello. Tre locali chiusi per mancanza di autorizzazioni, tre sanzionati per occupazione di suolo pubblico e due titolari denunciati per carenze igienico-sanitarie

Controlli notturni sui locali della movida nella zona di via Garraffello e all'Olivella: il bilancio è di tre locali chiusi, tre multati e due titolari denunciati per carenze igienico sanitarie ed alimenti in cattivo stato di conservazione. I controlli sono stati eseguiti, su disposizione del comandante Vincenzo Messina, dal nucleo Controllo attività produttive della polizia municipale. I vigili non hanno reso noti i nomi dei locali sanzionati.

Alla fine sono stati otto gli esercizi controllati, tre in via Argenteria, tre in via Ramondetti Fileti e due in via Garraffello, con tre locali chiusi per mancanza di autorizzazioni amministrative, tre sanzionati per occupazione di suolo pubblico (con i rispettivi titolari denunciati all’autorità giudiziaria) ed altri due titolari di attività, denunciati rispettivamente per carenze igienico sanitarie ed alimenti in cattivo stato di conservazione e per la mancanza di licenza di pubblica sicurezza per pubblici spettacoli.

In via Argenteria, su tre locali controllati, due sono stati chiusi con apposizione di sigilli, per mancanza di autorizzazione amministrativa ed un altro è stato sanzionato per occupazione di suolo pubblico con tavoli e sedie.

Dei tre locali controllati in via Ramondetti Fileti, due sono stati multati per occupazione abusiva di suolo pubblico con tavoli e sedie, mentre in un altro pub è stata interrotta una serata danzante con circa cinquanta persone all’interno di locali privi della certificazione di agibilità per pubblico spettacolo ed il titolare è stato segnalato all’autorità giudiziaria perchè sfornito di licenza di pubblica sicurezza dovuta per la conduzione di attività di pubblico spettacolo.

Infine, dei due locali controllati in via Garraffello, uno, è stato sequestrato per gravi carenze igienico-sanitarie, mentre il titolare è stato denunciato all’autorità giudiziaria per la detenzione di alimenti in cattivo stato di conservazione. All’altro locale nella stessa via, sono stati apposti i sigilli per mancanza di autorizzazione amministrativa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Movida, vigili alla Vucciria e all'Olivella: multe e denunce

PalermoToday è in caricamento