Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca

Vendevano bevande in bottiglie di vetro dopo le 20: multe in varie zone della movida

Per tre esercizi di Borgo Vecchio, via Maqueda e via Calderai è scattata una sanzione di 500 euro ciascuno per violazione di ordinanza sindacale. Dopo i controlli interforze svolti nello scorso weekend da vigili e carabinieri scatta la chiusura per un locale di Mondello. Raffica di controlli sui green pass

foto archivio

In barba alla recente ordinanza del sindaco vendevano bevande in bottiglie di vetro dopo le 20. Per questa ragione, tre locali in diverse zone della movida - Borgo Vecchio, via Maqueda e via Calderai - sono stati sanzionati con 500 euro ciascuno. 

Nel bilancio dei controlli interforze svolti nello scorso weekend da polizia municipale e carabinieri figura anche una richiesta di chiusura per un locale di Mondello, risultato senza wc per disabili, senza certificato di agibilità e persino accatastato come appartamento, nonché un sequestro amministrativo cautelare per 5 giorni di apparecchiature per la diffusione di musica, prive di relazione fonometrica. Agli strumenti utiulizzati durante un dj set in un locale dell'Arenella sono stati apposti i sigilli e il pubblico esercizio è stato sanzionato per la diffusione di musica oltre l'1 di notte.

Sempre durante lo scorso fine settimana, vigili urbani e carabinieri, hanno passagto al setaccio numerosi locali di Mondello e Sferracavallo, per monitorare assembramenti e, soprattutto per controllare il rispetto delle nuove norme anti Covid e il possesso del green pass da parte degli avventori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vendevano bevande in bottiglie di vetro dopo le 20: multe in varie zone della movida

PalermoToday è in caricamento