Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Addio a Uccio, il cane che vegliava Falcone e Borsellino in Tribunale

Aveva trascorso la sua esistenza davanti alle statue dei due giudici, nel corridoio al piano terra del Palazzo di Giustizia. Per tutti era "il guardiano"

Uccio davanti alle statue di Falcone e Borsellino

Era il cane di tutti. Ha trascorso la sua esistenza davanti alle statue di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, nel corridoio al piano terra del Palazzo di Giustizia. E proprio lì ha fatto il suo ultimo respiro. Uccio, il cane del tribunale, è morto. Lo chiamavano il "guardiano" perché vegliava i due giudici. 

Sempre là in mezzo, mentre la vita del tribunale scorreva veloce tra i passi degli avvocati, le chiacchiere dei magistrati, le domande dei giornalisti e gli sguardi dei giudici. Una storia di pura fedeltà, di quelle che raschiano le corde più profonde del cuore, anche di chi non ha mai provato l'affetto profondo che può unire un essere umano al suo cane. 

Uccio non ha mai conosciuto Falcone e Borsellino perché era troppo giovane, ma a loro si era legato, fino a fare di quello spazio con le statue la sua "cuccia". Sembrava quasi annusarne l'aria, capirne l'importanza e riconoscere l'odore dei "padroni". Così la notte si accucciava e dormiva accanto a Falcone e Borsellino. Poi appena la mattina dopo scorgeva la prima divisa all'orizzonte, scattava in piedi e correva a salutare i carabinieri.

L'Hachiko del Palazzo di Giustizia, con un chiaro riferimento al cane che ha commosso tutto il Giappone, anche grazie al film con Richard Gere, era sempre là. Amatissimo dai carabinieri, che con loro condivideva quegli spazi che improvvisamente la sera si svuotavano. Per 18 anni si è comportato così. La storia - e la fine - di Uccio ha emozionato un Tribunale intero. Perché tutti lo conoscevano. Un bastardino dolce che mancherà a tanti. "Abbaiava solo alle persone losche, con lui se ne va una parte di storia del Palazzo di Giustizia di Palermo", dice chi lo conosceva bene. Perché in fondo a Uccio mancava solo la parola.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio a Uccio, il cane che vegliava Falcone e Borsellino in Tribunale

PalermoToday è in caricamento