rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Lutto

Morto Santo Bellina, attore in decine di film: da "Ragazzi fuori" a "Paolo Borsellino"

Palermitano, 58 anni, aveva recitato in numerose pellicole e fiction che hanno raccontato la mafia e la lotta contro Cosa nostra come "La Piovra" e "Il cacciatore"

E' morto a 58 anni l'attore palermitano Santo Bellina. Aveva debuttato da giovane nel 1985 nel film "Il pentito" e da allora aveva recitato in decine di pellicole e fiction che hanno raccontato la mafia e la lotta contro Cosa nostra. Si pensi a "La piovra" per tornare agli anni Novanta o alla serie tv "Il cacciatore" per citare la produzione più recente alla quale aveva preso parte.

Nel 2004 era stato Beppe Montana nella miniserie tv "Paolo Borsellino", ma di lui si ricorda anche una piccola parte in "Ragazzi fuori", film sequel di "Mery per sempre", che racconta le vicissitudini dei giovani palermitani del carcere minorile Rosaspina (quello che in realtà è Malaspina). Bellina è apparso anche in alcuni episodi di serie di successo come "Squadra Antimafia - Palermo oggi", "Distretto di polizia" e "Ris".

Santo Bellina-2

Sui social sono numerosi i post che ne ricordano le doti. "Ci mancherà il tuo senso dell’umorismo, la tua professionalità ma soprattutto l’entusiasmo con il quale affrontavi ogni singolo momento della nostra kermesse", scrive Gabriele Perrini, direttore artistico del Gran galà del teatro dialettale "Premio regionale Città di Castelbuono". L'attore, che aveva recitato anche a teatro, viene ricordato anche dal gruppo Partanna Mondello su Facebook: "Oggi ci lascia il nostro amico Santo Bellina, sentite condoglianze da tutti noi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto Santo Bellina, attore in decine di film: da "Ragazzi fuori" a "Paolo Borsellino"

PalermoToday è in caricamento