rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Il lutto

Morto il sindacalista Sandro Cardinale, l'Usb: "Fino all'ultimo al fianco dei più deboli"

La Federazione del Sociale: "Ha lottato fino alla fine dei suoi giorni affrontando con coraggio e resilienza il decorso della malattia". In tanti lo ricordano sui social dall'ex procuratore aggiunto Agueci all'assessore Catania

Lutto nel mondo dei sindacati palermitani. E' morto dopo una malattia Sandro Cardinale, impegnato nella Usb - Federazione del Sociale. E' proprio la sigla a darne notizia con un post su Facebook. "Oggi Unione sindacale di base piange la perdita del compagno Sandro Cardinale. Un compagno presente, puro, generoso e costante. Un guerriero attento e solidale verso i deboli che subiscono le ingiustizie di questo sistema e le comunità resistenti. Un grande combattente che ha lottato fino alla fine dei suoi giorni affrontando con coraggio e resilienza il decorso della malattia. Rimanendo sempre presente nelle piazze, nelle lotte, al fianco dei suoi compagni e delle sue compagne".

In tanti ricordano Cardinale sui social. Tra questi c'è l'ex procuratore aggiunto Leonardo Agueci: "Stamattina facebook mi ha dato l’inaspettata e dolorosissima notizia della scomparsa di Sandro Cardinale, un uomo valoroso che ho avuto vicino per anni, in un rapporto di collaborazione e stima reciproca che presto è divenuto affetto.  Affetto che si è mantenuto nel tempo anche dopo il mio pensionamento. Avevamo in comune mese e giorno di nascita e non mancava mai, ogni anno, il nostro scambio di auguri calorosi e sinceri.  Sapevo quanto fosse impegnato nel sindacato e nel sociale e quanto fosse legato da profondo amore ai suoi cari e ciò fa capire il grande vuoto che lascia in moltissime persone".

"Sandro Cardinale se n’è andato. E mi mancherà. Sandro era un compagno vero, uno con cui potevi spartire il pane. Una persona generosa e ha dedicato tutta la sua vita alle lavoratrici e ai lavoratori.  Voglio ricordarlo così mentre dà battaglia insieme ai suoi", scrive l'assessore comunale Giusto Catania. "Non serve ricordare quanto grande sia il vuoto che lascia Sandro Cardinale. Nelle nostre vite, nelle nostre battaglie, nella nostra città, la sua generosità e la sua tenacia mancheranno davvero troppo. Tanto è grande il vuoto quanto lo sono la tristezza e il dolore per la sua scomparsa. Ci mancherà", si legge in un post di Mariangela Di Gangi, del Laboratorio Zen Insieme.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto il sindacalista Sandro Cardinale, l'Usb: "Fino all'ultimo al fianco dei più deboli"

PalermoToday è in caricamento