Cronaca

Palermitano trovato morto dalla moglie: era appena stato dimesso dal pronto soccorso

A perdere la vita, a Macerata, è stato Salvatore Russo, di 76 anni. Adesso i familiari hanno presentato un esposto per capire se l'uomo è stato curato adeguatamente

Morto sul letto della sua abitazione dopo essere stato dimesso dal pronto soccorso. A perdere la vita, a Macerata, è stato Salvatore Russo, palermitano di 76 anni. Il cadavere dell'uomo è stato rinvenuto ieri dalla moglie. Adesso i familiari hanno presentato un esposto. Il 76enne era arrivato ieri mattina al pronto soccorso dell'ospedale Civile di Macerata per essere poi essere dimesso.

"Nella tarda serata l'uomo era solo nel suo letto in quanto la moglie dormiva sul divano per via di problemi di salute, ma poi la mattina seguente, recandosi nella camera del marito, ha fatto la terribile scoperta - si legge su Picchionews.it -. Sono tutt'ora misteriose la cause che hanno portato al decesso dell'uomo, la cui salma è ora sotto tutela della magistratura presso l'obitorio di Macerata. Stando ad una prima, sommaria ricostruzione, la morte dell'uomo risalirebbe alle ore 22,30 della serata di lunedì". Dopo l'esposto della famiglia di Russo, la Procura sta valutando di disporre un'autopsia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palermitano trovato morto dalla moglie: era appena stato dimesso dal pronto soccorso

PalermoToday è in caricamento