Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca

Cade dal tetto della sua villetta mentre sistema antenna wifi e muore

L'incidente domestico a Campofelice di Roccella lo scorso 8 ottobre: Salvatore Genovese, 60enne di Cerda, era stato portato in elisoccorso all’ospedale Civico di Palermo. Entrato in coma, non si è più risvegliato

Salvatore Genovese

Era salito sul tetto della sua villetta di Campofelice di Roccella per sistemare l'antenna del wifi. Poi la caduta improvvisa, il ricovero in ospedale. Ieri, però, dopo otto giorni di agonia Salvatore Genovese è morto. L'uomo, 60enne originario di Cerda, titolare di una rimessa di veicoli industriali, dopo la caduta era stato portato in elisoccorso all’ospedale Civico di Palermo. Era entrato in coma e non si è più risvegliato.

Genovese - apprezzato tornitore - era assai noto nel comprensorio. "Se ne va un compagno di mille battaglie - dice chi lo conosceva bene -. Era una persona leale e onesta, grande lavoratore e grande uomo dedito alla famiglia. Lascia un vuoto incolmabile nel cuore di tutti i cerdesi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade dal tetto della sua villetta mentre sistema antenna wifi e muore

PalermoToday è in caricamento