rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

Una vita per l'università e il diritto del lavoro: è morto il professor Calogero Cammalleri

Un brutto colpo per il mondo accademico. Il docente, ricercatore dell'ateneo palermitano dal 1994, avvocato cassazionista, aveva 57 anni

Lutto nell'Università di Palermo. Si è spento a 57 anni Calogero Massimo Cammalleri, professore associato di Diritto del Lavoro del dipartimento Scienze economiche, aziendali e statistiche. Un brutto colpo per il mondo accademico, ma non inaspettato. Il docente, ricercatore dell'ateneo palermitano dal 1994, autore di decine tra saggi e monografie di diritto del lavoro e sindacale, è infatti morto dopo una breve malattia. 

Stimato da tutti sia sotto il profilo professionale che sotto quello umano, Cammalleri da molti anni aveva deciso di investire a tempo pieno sulla ricerca, dedicandosi completamente a questo tipo di didattica. Avvocato cassazionista, dirigeva anche le riviste Temilavoro e d/Seas Working Papers.

A darne l'annuncio Unipa che, attraverso poche parole, ricorda con affetto quel professore - che oggi lascia una moglie e due figli - che in poco tempo fu in grado di farsi amare non solo dai suoi studenti, ma anche dai colleghi dell'ateneo. "La sua perdita - scrivono dagli uffici dell'ateneo - lascia un vuoto incolmabile in tutta la comunità accademica che ne ha sempre apprezzato la dirittura morale, la passione e l'amore per la giustizia".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una vita per l'università e il diritto del lavoro: è morto il professor Calogero Cammalleri

PalermoToday è in caricamento