rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Lutto

L'atletica piange la morte di Pino Sutera, Antibo: "Un pilastro dello sport amatoriale"

Storico presidente della G.S. Amatori Palermo è deceduto a 85 anni all'ospedale Cervello, dove era ricoverato dopo aver contratto il Covid. Il presidente della Fidal: "Tristissima notizia"

L'atletica siciliana è in lutto per la morte di Giuseppe Sutera, detto Pino. Colonna portante dello sport amatoriale, è morto di Covid all'età di 85 anni. Sutera, cardiopatico e vaccinato con due dosi, si è arreso dopo un ricovero di una settimana all'ospedale Cervello. Sutera è stato presidente per 33 anni della G.S. Amatori Palermo, prima di lasciare per motivi di salute, ed ha organizzato diverse kermesse podistiche.


In tanti sui social ricordano Sutera come una colonna portante dello sport non solo nel Palermitano, ma anche nel resto della Sicilia. "Oggi ci lascia un pilastro dello sport amatoriale siciliano, Pino Giuseppe Sutera non ce l'ha fatta dopo un ricovero di una settimana all'ospedale Cervello, il covid si è portato via un uomo "perbene" nello sport e nella vita. Oggi l'atletica leggera siciliana avrà un angelo in più in cielo, un abbraccio alla moglie Maria e ai figli. Pino fai buon viaggio!!!", si legge in un post su di Facebook Totò Antibo, medaglia d'argento alle Olimpiadi di Seul '88. "Tristissima notizia ci lascia un pezzo della storia dell'atletica siciliana. Riposa in pace caro Pino Sutera", scrive Totò Gebbia, presidente della Fidal Sicilia".

"Apprendiamo con grande dolore che il Covid si è portato via un nostro grande amico, Pino Sutera, appassionato di sport e in particolare di atletica leggera, da sempre innamorato del nostro paese e organizzatore con Rocco Abbate delle Maratonine della Città di Terrasini.  Un sentito abbraccio ai familiari tutti, agli amici sportivi, porteremo nel nostro cuore la sua voglia di fare, il suo sorriso sincero, il suo amore per lo sport e i sani valori che esso trasmette", è l'omaggio del sindaco di Terrasini Giosuè Maniaci.

Anche il sindaco di Palermo Leoluca Orlando ha voluto dedicare un pensiero a Sutera. "La scomparsa di Pino Sutera costituisce una grande perdita per tutto lo sport palermitano e siciliano. Sutera - afferma Orlando - era punto di riferimento dell'atletica leggera per tantissimi giovani che si accostavano a questa disciplina sportiva. In questo momento di dolore e preghiera esprimo la mia vicinanza ai familiari a cui rivolgo le mie condoglianze". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'atletica piange la morte di Pino Sutera, Antibo: "Un pilastro dello sport amatoriale"

PalermoToday è in caricamento