rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Lutto

Morto Nunzio Ferrarella, il concessionario che nel 1997 vendette più moto Bmw al mondo

Aveva 71 anni. Laureato in ingegneria aveva guidato la Eric, occupandosi dei veicoli Opel e, successivamente fino al 2012, la Elauto, riferimento per il marchio bavarese

Palermo perde Nunzio Ferrarella, uno dei rivenditori di auto e moto simbolo dei ruggenti anni Ottanta e Novanta. L'imprenditore è morto all'età di 71 anni. Dopo la laurea in Ingegneria, conseguita nel 1976, Ferrarella negli anni Ottanta era diventato presidente della Eric, allora concessionaria della Opel nel capoluogo siciliano. Dieci anni dopo, nel 1990, inizia l'avventura di Elauto e, dunque, con Bmw.

Un percorso culminato nel 1997, quando proprio Ferrarella fu il concessionario che vendette più moto Bmw al mondo con 283 bicilindriche messe in strada. Poi la crisi e la messa in liquidazione della società avvenuta nel 2012, nonostante l'apertura della nuova sede a Isola delle Femmine, di fianco all'autostrada, oggi Nuova Sport Car.

Anche sui social sono diversi coloro che ricordano l'abilità di Ferrarella. "Se ne va uno dei pochissimi imprenditori seri palermitani, personaggio che non ha mai sfruttato i suoi dipendenti dando loro sempre i diritti in cambio dei doveri", scrive Domenico Guagliardo. "Una delle persone che più ho ammirato nella mia vita, per il suo 'stile' inimitabile, figlio di una generosità e fermezza nello stesso tempo, che dovrebbero essere d'esempio per tutti quelli convinti di fare impresa, pigiando un misero pc", si legge in un post di Dino Sole.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto Nunzio Ferrarella, il concessionario che nel 1997 vendette più moto Bmw al mondo

PalermoToday è in caricamento