rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Lutto

Morto Natale Conti, il giornalista economico che diventò "maestro" dei praticanti

Messinese, trapiantato a Palermo, avrebbe compiuto 80 anni a maggio. Ha lavorato al Giornale di Sicilia, è stato presidente dell'Ordine regionale negli anni Novanta e direttore responsabile di Ateneonline, quotidiano telematico dell'Università e della scuola Mario Francese

Natale Conti, ex presidente dell'Ordine dei giornalisti di Sicilia (dal 1995 al 1998), è morto dopo una breve malattia. Avrebbe compiuto 80 anni il prossimo 21 maggio. Messinese, trapiantato a Palermo, per una trentina di anni ha lavorato al Giornale di Sicilia dopo i primi passi alla Tribuna del Mezzogiorno.

Giornalista economico, i colleghi lo ricordano per il suo garbo e la sua gentilezza. Assieme a Giacomino Clemenzi - suo inseparabile amico, scomparso nel 2017 - ha dedicato l'ultima fase della sua carriera professionale ai giovani praticanti: dopo la pensione infatti è stato direttore responsabile di Ateneoline, il quotidiano telematico dell'Università di Palermo, e della scuola di Giornalismo Mario Francese. Oltre all'Ordine (è stato anche consigliere nazionale), numerosi anche i suoi incarichi in Assostampa Sicilia: l'ultimo come segretario regionale dell'Unione giornalisti pensionati. 

Alla famiglia Conti e alla figlia Mariateresa, giornalista come il papà, le condoglianze della direzione e della redazione di PalermoToday. Anche l'Ordine dei giornalisti di Sicilia ha espresso cordoglio per la scomparsa di Conti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto Natale Conti, il giornalista economico che diventò "maestro" dei praticanti

PalermoToday è in caricamento