Cronaca

E' morto il musicista Eldo Lauriano, talento palermitano che ha stregato l'Europa

Aveva 59 anni. Talentuoso clarinettista, si è formato al conservatorio di Parigi. Tornato in città si è laureato in discipline musicali jazz al conservatorio Bellini

Eldo Lauriano

Aveva fatto della musica la sua vita. Ogni giorno, nota dopo nota, sviluppava il suo innato talento e lo metteva al servizio della cultura portando avanti progetti e ricerche che esaltassero il potere della musica andando oltre gli schemi convenzionali. E' morto, a 59 anni, Eldo Lauriano, tra i musicisti più autentici di Palermo. Non sono note le cause della scomparsa.

Difficile racchiudere in una definizione la musica proposta da Lauriano, che spaziava dal jazz alla cameristica e al pop progressive. Dopo l'esordio con la chitarra, la batteria e il flauto traverso, è rimasto stregato dalle possibilità sonore del clarinetto, apprendendo da autodidatta la tecnica e il repertorio più famoso. Nel 1981 ha creato la formazione Kale Akte con Beppe Grifeo al piano e nel 1985 dopo diversi tour europei si è stabilito a Parigi dove ha frequentato il conservatorio ottenendo a pieni voti, il diploma in clarinetto. Si è laureato poi con 110 e lode in discipline musicali jazz presso il conservatorio Bellini di Palermo. Concerto dopo concerto la consacrazione come musicista a livello europeo. Ha fatto parte del quartetto Komarca, dell'orchestra In-stabile Dis/accordo e del Trio Soleil. I funerali si svolgeranno sabato alle 10 al cimitero dei Rotoli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' morto il musicista Eldo Lauriano, talento palermitano che ha stregato l'Europa

PalermoToday è in caricamento