rotate-mobile
Cronaca

Addio al professor Maurizio Romano, è morto il pioniere palermitano dei trapianti al rene

Ex primario e direttore della clinica chirurgica dell'ospedale Policlinico, si è spento a 83 anni. Nel 2001, con la sua equipe, eseguì un doppio trapianto per la sostituzione combinata di rene e pancreas

Fu precursore dei trapianti al rene in tutta la Sicilia. E' morto a 83 anni Maurizio Romano, ex direttore della prima chirurgia del Policlinico. Negli anni '80 fu il primo a ridare speranza a tutti quei pazienti in dialisi trasformando il suo centro in un punto di riferimento italiano. 

Direttore della clinica chirurgica del Policlinico universitario, Romano fu considerato un maestro dai tanti medici che formato e che da lui hanno imparato fino all'ultimo grazie alla sua competenza, al suo costante studio e alla sua preparazione. Professore ordinario e accademico, fu caposcuola di fama internazionale portando alla ribalta alcune ricerche portate avanti con l'Università di Palermo. 

Nel 2001, con la sua équipe, eseguì un doppio trapianto per la sostituzione combinata di rene e pancreas. Nel reparto di chirurgia generale dell'uremico e dei trapianti del Policlinico, da lui diretto, l'intervento fu eseguito su un paziente in dialisi da 10 anni affetto anche da diabete mellito e insulino-dipendente. Sei ore di trapianto: il primo in assoluto di questo genere mai eseguito in Sicilia e in tutta l'Italia meridionale. 

Persino un altro ospedale, il Civico di Palermo, riconoscendone le doti fece un accordo con il Policlinico per costituire un'équipe congiunta per i trapianti di rene. Una collaborazione che, tra le altre cose, portò l'ex primario Romano a realizzare un secondo trapianto di rene da vivente su un ragazzo di 24 anni, in dialisi per insufficienza renale. A donare fu la madre che, dopo l'intervento, si complimentò col professore Romano per aver lanciato Palermo nel settore dei trapianti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio al professor Maurizio Romano, è morto il pioniere palermitano dei trapianti al rene

PalermoToday è in caricamento