rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Oreto-Stazione / Via Bergamo

Quartiere Oreto in lutto, addio al "Principe" di via Bergamo

Palloncini, colombe bianche e lacrime: in migliaia hanno salutato per l'ultima volta Marco Rimedio, dell'omonimo bar-pasticceria. Aveva 35 anni

Lo chiamavano il "Principe". In migliaia questa mattina hanno invaso via Bergamo, nel quartiere Oreto, per rendere omaggio a Marco Rimedio, dell'omonimo bar-pasticceria, morto negli scorsi giorni a 35 anni a causa di malore improvviso. Familiari, parenti, amici e conoscenti lo hanno salutato per l'ultima volta con palloncini e colombe bianche. L'appuntamento è stato fissato proprio davanti alla pasticceria Rimedio. Rabbia e dolore: un intero quartiere è ancora sotto shock.

Rimedio era assai conosciuto nella zona. "Marco era un esempio per tanti giovani - ha detto chi lo conosceva bene -. Era amato e conosciuto per la sua inventiva: rendeva particolare ogni evento che si svolgeva all'interno del proprio bar, che era il suo mondo... Riusciva sempre ad incantare il quartiere con i suoi addobbi". Tantissimi i messaggi di cordoglio sul suo profilo Facebook. Uno striscione appeso davanti al suo bar recita: "Marco, sarai sempre con noi". Rimedio è morto nella notte tra il 31 ottobre e il primo novembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quartiere Oreto in lutto, addio al "Principe" di via Bergamo

PalermoToday è in caricamento