rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca

E' morto Luigi Cocuzza, Orlando: "Palermo piange un grande fotografo"

Il messaggio di cordoglio del sindaco: "Addio a un uomo che ha segnato la storia della nostra città"

E' morto nella giornata di ieri il professore Luigi Cocuzza. Oltre a essere un docente era un appassionato di fotografia. Come ha ricordato oggi Leoluca Orlando in un messaggio di cordoglio. "Palermo - dice il sindaco - piange un grande fotografo che ha segnato la storia della nostra città. Luigi Cocuzza ha saputo raccontare, attraverso la fotografia, il suo grande amore per Palermo. Ringrazio Luigi per avere colto con la sua umanità, attraverso la sua macchina fotografica, la grande umanità della città, dei suoi quartieri, dei suoi vicoli. In questo momento di sofferenza esprimo la mia vicinanza e il mio cordoglio ai familiari".

Questo il ricordo di Giusto Catania: "Era il primo settembre del 2001 quando ho conosciuto Luigi Cocuzza, era vicepreside di Pia Blandano alla scuola Media Antonio Ugo.  Ero con Luisa Brucale: fu immediatamente accogliente, ci fece accomodare in presidenza e firmai il mio primo contratto a tempo indeterminato. Da quel momento cominciò una grande amicizia, un rapporto umano e politico fatto di condivisione. Luigi è stato un compagno, un militante totale e la scuola era il suo terreno privilegiato per dispiegare l'azione politica. Era un vulcano di simpatia e un insegnante attento: ho imparato da lui come stare in classe e farsi ascoltare da una ventina di ragazzini disinteressati alla lezione. Un uomo di cultura che non si separava mai dalla sua macchina fotografica con la quale ha immortalato le città e la vita. Grazie Luigi! Resterai un pezzo importante nella vita di tante persone".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' morto Luigi Cocuzza, Orlando: "Palermo piange un grande fotografo"

PalermoToday è in caricamento