menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gustavo Scirè

Gustavo Scirè

Teatro palermitano a lutto, morto il Maestro Gustavo Scirè

Stroncato da un infarto a 81 anni. Aveva mosso i primi passi giovanissimo entrando a far parte negli anni sessanta di compagnie nazionali. Ha lavorato anche con Franco e Ciccio e Lino Banfi. Il cordoglio di Orlando e Cusimano

"Siamo vicini in questo momento di ricordi e di dolore alla famiglia, agli amici e tutti coloro che nella sua lunga e straordinaria carriera hanno avuto modo di apprezzarne il talento, l’umanità e l’infaticabile passione per il teatro". Così il sindaco Leoluca Orlando e l’assessore alla Cultura, Andrea Cusumano, commentano la scomparsa del Maestro Gustavo Scirè, 81 anni, cabarettista e fondatore dell’omonima compagnia teatrale.

Scirè, stroncato questa mattina da un infarto, aveva mosso i primi passi giovanissimo entrando a far parte negli anni sessanta di compagnie nazionali di avanspettacolo e varietà. Nel corso della sua lunga carriera ha lavorato al fianco di Franco e Ciccio, Lino Banfi, Beneamino Maggio, Franco Pollarolo, Silvana Tutone. Non solo teatro, ma anche radio e televisione nella sua carriera. Poi ha fondato una compagnia con il figlio Ernesto nel 1987. I funerali si terranno martedì 12 alle 16 nella parrocchia di San Tommaso D'Aquino. La camera ardente sarà allestita al Teatro Savio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento