rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca

Lo trovano seduto sul tir: camionista palermitano muore d'infarto a Verona

Ad uccidere Giuseppe Mineo, 45 anni, residente a Bagheria, sarebbe stato un malore che lo ha colto dopo che aveva scaricato il mezzo

Un camionista palermitano di 45 anni è stato trovato morto sul proprio camion a Verona, nella zona industriale di San Martino Buon Albergo. 
L'uomo, residente a Bagheria, probabilmente è stato colto da un malore dopo aver finito di scaricare il proprio tir. A dare l'allarme sono stati alcuni suoi colleghi, che lo hanno notato seduto alla guida con del sangue che usciva dal naso. Sul posto sono intervenuti i carabinieri. Inutili i soccorsi da parte del 118.  

La ditta per cui lavorava Mineo, la Eurotransport, aveva già notato dal sistema di rilevazione satellitare che da troppo tempo il mezzo risultava fermo e con gli sportelloni posteriori aperti, ed avevano allertato le forze dell'ordine, temendo che si potesse trattare di una rapina, ma non pensavano minimamente alla tragedia che si era consumata. I funerali si svolgeranno domani a Bagheria, nella Chiesa del Santo Sepolcro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo trovano seduto sul tir: camionista palermitano muore d'infarto a Verona

PalermoToday è in caricamento