rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Fine di un'epoca

Comunismo palermitano a lutto: è morto Giovanni Giannilivigni, storico compagno di Pio La Torre

Dirigente degli organismi coop negli anni tra il 1960 e il 1990, da giovanissimo fu militante del Pci a Palermo. Aveva 85 anni  

Fu uno dei protagonisti del movimento cooperativistico siciliano. Una guida per i comunisti siciliani e per chi lo ha conosciuto. E' morto a 85 anni Giovanni Giannilivigni, dirigente degli organismi coop negli anni tra il 1960 e il 1990, che da giovanissimo fu militante del Pci a Palermo. 

Storico amico e compagno di Pio La Torre e di altre figure di spicco del Pci siciliano, Giannilivigni ha raccolto negli anni esperienze su esperienze che gli hanno permesso di scrivere un libro. Il manoscritto dal titolo "Un comunista piccolo piccolo" porta la doppia firma, perché scritto insieme a Filippo La Torre. Pagine e pagine di memorie, per una raccolta di testimonianze di un'epoca vissuta intensamente. 

Anche il fratello Giuseppe Giannilivigni fu sindacalista della Cgil. Un terzo fratello, Lillo, morì nell'incidente aereo del 23 dicembre 1978, quando il McDonnell Douglas DC-9-32 dell'Alitalia impattò sul Mar Tirreno a circa 3 chilometri a nord dell'aeroporto. Una strage, avvenuta anni prima del disastro di Ustica del 1980, che fu attribuita a un errore dei piloti nell'eseguire le procedure per un atterraggio notturno. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comunismo palermitano a lutto: è morto Giovanni Giannilivigni, storico compagno di Pio La Torre

PalermoToday è in caricamento