Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca

Tragedia sull'aliscafo per Favignana, medico palermitano muore nel sonno

E' successo a bordo della Liberty Lines. Giovanni Di Grusa, 60 anni, all’attracco dell’imbarcazione al molo dell’isola, non si è alzato ma molti passeggeri pensavano dormisse. Poco dopo la tragica scoperta

Tragedia ieri mattina sull'aliscafo che da Trapani stava andando a Favignana. Giovanni Di Grusa, 60 anni, medico di Palermo, è morto, stroncato probabilmente da un infarto fulminante. E' successo a bordo della Liberty Lines. L’uomo, medico di base a Monreale da circa 15 anni, si è spento nel sonno. L’aliscafo "Vittoria M" è stato bloccato sull’isola, e messo a disposizione dell’autorità giudiziaria per le verifiche del caso. Poi all'arrivo del medico per l’ispezione cadaverica, alla presenza di un magistrato. 

Di Grusa, secondo alcune informazioni, pare si stesse recando a Favignana per andare a trovare la figlia. L’uomo, che era da solo, aveva preso il catamarano da Trapani alle 7,30 del mattino. All’attracco dell’imbarcazione al molo dell’isola, Di Grusa non si è alzato ma molti passeggeri pensavano dormisse. Poco dopo la tragica scoperta. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia sull'aliscafo per Favignana, medico palermitano muore nel sonno

PalermoToday è in caricamento