menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stroncato da un mix di alcol e droga, giovane muore in un appartamento di corso Tukory

A perdere la vita, nonostante le manovre tentate dai sanitari del 118 per rianimarlo, è stato un diciottenne. La polizia ha perquisito l'appartamento e sequestrato lo smartphone della vittima. Identificate le quattro persone con cui il ragazzo ha passato le sue ultime ore. Disposta l'autopsia

A stroncarlo sarebbe stato un mix letale di alcol e droghe, anche se per avere una conferma definitiva bisognerà attendere l’esito dell’autopsia. Un ragazzo di 18 anni è morto nella notte tra sabato e domenica in un appartamento di corso Tukory dove si sono registrati anche attimi di tensione dopo l’intervento di un’ambulanza e degli agenti di polizia che hanno identificato quattro persone.

I sanitari, allertati dagli amici del giovane, sono intervenuti tentando di rianimarlo con un massaggio cardiaco. Per lui però non c’è stato nulla da fare. Sul posto è arrivato il medico legale che ha eseguito l’ispezione cadaverica. Il pm di turno, informato dell’accaduto, ha disposto l’esame autoptico presso l’Istituto di medicina legale del Policlinico che verrà eseguito nei prossimi giorni.

"Non si può morire così, raccontate di questa tragedia per informare i giovani sui rischi legati a certi comportamenti", racconta un amico del diciottenne. Gli investigatori hanno perquisito l’appartamento in cui il giovane avrebbe consumato alcol e stupefacenti e sequestrato il suo smartphone per cercare di ricostruire le ultime ore prima del decesso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento