menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gianni Lapis

Gianni Lapis

Morto Gianni Lapis, fu docente universitario e consulente di don Vito Ciancimino

Il noto tributarista si è spento all'età di 77 anni: era ricoverato a Villa Sofia da alcune settimane nel reparto di Terapia intensiva cardiologica

E' morto il noto tributarista Gianni Lapis. L'ex docente universitario si è spento all'età di 77 anni ed era ricoverato a Villa Sofia da alcune settimane nel reparto di Terapia intensiva cardiologica. Fu lo storico consulente di don Vito Ciancimino, l'ex sindaco mafioso di Palermo. 

Lapis nel 2011 era stato arrestato insieme ad altre 5 persone dal nucleo polizia Valutaria della guardia di finanza di Palermo nell'ambito di un'operazione che aveva colpito un'organizzazione criminale, operante su tutto il territorio nazionale e finalizzata a riciclare decine di milioni di dollari Usa di provenienza illecita. Nel 2018 Lapis era tornato prima in carcere, a Rebibbia, e poi ai domiciliari per scontare la sua quarta condanna, la più pesante, 6 anni e 5 mesi, per il crac della Sicilcassa. 

Giannli Lapis, figlio di un generale della guardia di finanza, era stato a lungo docente universitario alla facoltà di Economia con la grande passione per la politica. Ha militato a lungo nel Psdi e nel 1979 si era candidato alla Camera, non venendo però eletto. Poi l'incontro con la famiglia Ciancimino. A quel punto la vita di Lapis cambiò, e finì al centro di intrighi, indagini e segreti che si sono intrecciate con la vita politica siciliana.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento